venerdì 18 novembre 2011

L'utilizzo dello charm pack

Davvero mi dispiaceva tagliare questi quadratini di stoffa, volevo trovare il modo di valorizzare queste stampe un po' retrò con questo gusto da sussidiario anni '30, e dal progetto... si passa all' esecuzione!
Niente virtuosismi tecnici, solo colori tenui e linee rette, per un insieme moderno e antico.
A me piace un sacco, anche se mi rendo conto che non tutti condividono il mio stile minimale...




6 commenti:

kmagnet ha detto...

A volte le cose + semplici sono le + belle!
Mi piace!
Pat

Graziella ha detto...

ma che bello, e anche i colori mi piacciono molto. brava

Pepe ha detto...

Nooooo!!!! Io lo condivido in pieno! Vado matta per i charm pack e per le geometrie semplici! Anche io sono sempre in cerca di modi per sfruttare i charm pack senza tagliarli, o tagliandoli al minimo. Ne ho appena trovato uno semplice e bello: alternare un quadrato di charm pack a metà quadrato (cioè a un rettangolino), sempre contornandoli con la cornice come hai fatto tu... il prossimo baby quilt lo faccio così!

Pepe ha detto...

...ehi! E che ne dici della tecnica disappearing nine patch applicata ai charm pack? :)))

Potrebbepiovere ha detto...

Non conoscevo questa tecnica e sono andata a cercarmela... Quasi cadevo dalla sedia, mi è apparsa una delle mie foto di ispirazione preferite, se mi veniva in mente mi sa che lo facevo così!

grazie a tutte!

Pepe ha detto...

Hai ragione! E' favolosa! :)))