sabato 30 marzo 2013

E si riparte

Dopo più di un anno che mi ha portato a fare cose altre senza diletto alcuno ricomincio a cucire.

Questa è la mia ultima fatica e a me pare bella. La forma l'ho un po' presa da certe dell'ultima collezione di Prada, modificando poi manici, proporzioni, aggiungendo un disegno damascato in appliquè e una striscia scrappy sul fondo.

Il risultato non mi pare niente male, non so perchè ma mi ricorda cerete cose inglesi degli anni ottanta.
Il lavoro di appliquè è stato lunghissimo, disegnato e tagliato lo stancil con la freezing paper. Fissato l'orletto di pochi millimetri (e  a volte nemmeno quelli) con la colla e poi tracciato il totale del disegno con una penna a scomparsa, posizionati i pezzi (certi sono dei veri e propri coriandoli) e  infine cuciti a macchina in free motion. Ragazzi, non si finiva mai.

Se volete qui trovate gli schemi di taglio (senza abbondanza) e il disegno

I manici sono cordini di sei millimetri di diametro comprati dal ferramenta e rivestiti, fissati a cerchio e poi annodati sugli anelli.

Da notare che sul fondo ho messo un rinforzo rigido per mantenere un po' la forma.

Le stoffe sono per la maggior parte quel poco che mi resta della collezione "petite ecole" French General.

Ho detto tutto?

Ah, no, c'è di nuovo che ho scoperto questo posto, dove ho comprato la zip a doppio cursore, ma dove si trova anche tanta ottima ferramenta per fare le borse (anelli, chiusure, borchie etc. 

4 commenti:

kmagnet ha detto...

E' una meraviglia!
Buon ritorno!
Ciao

Annarita ha detto...

Confermo!!
Un capolavoro!
Ciao
Annarita

Alessia Pietroboni ha detto...

Oddio ma sei davvero bravissima!!
Quanto mi piacerebbe imparare a cucire anke a me :((

Io ho un blog di cucina..
Vieni a trovarmi se ti va ;)
http://dolcezzeedelizie.blogspot.it/

Il Gufo Creativo ha detto...

Semplicemente meravigliosa!
Non oso pensare il lavorone.

Mary